DE  |   FR  |   IT  |   EN   
 
Disposizioni Comunicazione elettronica
 
Versione stampabile

Disposizioni generali per la comunicazione elettronica della BonusCard.ch SA
Versione marzo 2012

  1. Ambito di applicazione

  2. Le presenti disposizioni disciplinano il rapporto giuridico fra BonusCard.ch SA ("Emittente"), da una parte, e il titolare di una carta principale o supplementare ("Titolare della carta") e del relativo conto ("Titolare del conto") dall'altra, con riferimento al reciproco scambio ed invio di informazioni tramite mezzi di comunicazione elettronica, in particolare e-mail o SMS (collettivamente denominati, "Mezzi di comunicazione elettronica"). L'Emittente, ai sensi delle presenti disposizioni, trasmette periodicamente al Titolare della carta, tramite Mezzi di comunicazione elettronica, fatture e/o informazioni inerenti al conto, nonché informazioni di cui il Titolare della carta necessita per dimostrare la propria identità tramite Internet in caso di transazioni di acquisto o per accedere ad informazioni inerenti al conto (collettivamente denominati, i "Servizi on line"). Ove non diversamente disciplinato nelle presenti disposizioni, le norme per i Titolari della carta valgono analogamente anche per i Titolari del conto. Al fine di garantire una migliore leggibilità, nel prosieguo verrà utilizzata soltanto la forma maschile, la quale tuttavia sottintende sempre anche quella femminile.

    L'Emittente si riserva, di tanto in tanto, di adeguare le presenti disposizioni. Le variazioni vengono comunicate per iscritto o in altra forma adeguata e si intendono approvate qualora il Titolare della carta non rinunci per iscritto ai Servizi on line, oppure usufruisca di tale Servizio on line dopo l'entrata in vigore della variazione.

    Per il resto, le Condizioni Generali di Contratto dell'Emittente per i moduli di versamento ("CGC") valgono analogamente anche in relazione all'utilizzo dei Servizi on line.


  3. Servizi on line, carattere vincolante dei negozi giuridici

  4. Le informazioni sui Servizi on line attualmente offerti dall'Emittente vengono pubblicate sul sito web dell'Emittente. L'Emittente ha la facoltà di adeguare in qualsiasi momento e a propria discrezione contenuto e scopo dei Servizi on line offerti.

    Per poter usufruire dei Servizi on line, il Titolare della carta si registra di norma comunicando informazioni personali, come ad esempio il proprio numero di cellulare e/o l'indirizzo e-mail (collettivamente denominati, "Dati di contatto"). Il Titolare della carta conferma che si tratta, al riguardo, dei propri Dati di contatto. Oltre a ciò, vengono stabiliti per il Titolare della carta e, parzialmente, anche per ciascuna transazione, dei criteri di legittimazione e autorizzazione individuali (come password e/o comunicazioni di sicurezza; "Criteri di legittimazione").

    Prima della prestazione di un Servizio on line, l'Emittente verifica che l'utente del Servizio on line abbia indicato in modo completo e corretto i Criteri di legittimazione attribuitigli e/o che i Dati di contatto coincidano con i Dati di contatto registrati dall'Emittente. Qualora l'utente abbia dimostrato la propria identità e/o si sia identificato in modo conforme, questi viene considerato dall'Emittente come Titolare della carta, e tutti gli atti giuridici dell'utente (come ad esempio la trasmissione di ordini, disposizioni e istruzioni) e dell'Emittente (come ad esempio la trasmissione di informazioni) sono giuridicamente validi e vincolanti per il Titolare della carta. L'Emittente si riserva di rifiutare l'esecuzione di negozi giuridici nel caso singolo e di richiedere che l'utente dimostri in altro modo la propria identità. Il Titolare della carta riconosce di essere stato informato dei particolari rischi connessi ai Mezzi di comunicazione elettronica (si veda sotto comma 5).


  5. Prestazioni dell'Emittente

  6. Il Titolare della carta è d'accordo che l'Emittente trasmetta Criteri di legittimazione, informazioni inerenti al conto e comunicati aziendali (come ad esempio avvisi di frodi, interruzioni operative programmate per manutenzione o blocchi di accesso) ai Dati di contatto indicati dal Titolare della carta.

    I Dati di contatto e le preferenze sono destinati ad utilizzo esclusivo da parte dell'Emittente, delle sue società di gruppo e partner di cooperazione e non vengono trasmessi ad altre aziende. L'Emittente e e i suoi partner di cooperazione possono utilizzare queste informazioni per contattare il Titolare della Carta, compreso attraverso Mezzi di Comunicazione Elettronica, a scopi di marketing, come per esempio comunicazioni relative a prodotti o servizi nuovi dell'Emittente, o eventi futuri. Il Titolare della carta avrà la possibilità, ad ogni contatto, di rinunciare alla successiva notificazione di simili informazioni.

    L'Emittente ha la facoltà di adeguare in qualsiasi momento, a propria discrezione, funzionalità, metodi di legittimazione e di sicurezza e infrastruttura. Esso è autorizzato a bloccare in qualsiasi momento e con effetto immediato l'accesso ai Servizi on line, in particolare in caso di sospetto di frode.

    L'Emittente, nella prestazione di Servizi on line e nell'esercizio dei Mezzi di comunicazione elettronica, può ricorrere a terzi, garantendo al riguardo che in tal caso i Dati di contatto verranno protetti tramite delle misure tecniche ed organizzative adeguate.


  7. Prestazioni del Titolare della carta

  8. 4.1 Corrispettivi
    Al momento dell'emissione delle presenti disposizioni, non viene addebitato alcun costo separato per i Servizi on line. Eventuali costi futuri per l'utilizzo dei Servizi on line verranno pubblicati prima della loro introduzione sul prospetto dei prodotti o della prestazione di volta in volta applicabile.

    Il Titolare della carta si procura sotto la propria responsabilità un accesso sicuro ad Internet tramite un provider Internet e/o un operatore di telefonia mobile (il "Provider"). I costi di terzi a ciò connessi (come ad esempio costi di costituzione, comunicazione e utilizzo del provider o i costi di roaming nell'utilizzo dei servizi on line al di fuori della Svizzera) sono a carico del Titolare della carta stesso.

    4.2 Doveri di diligenza
    Oltre ai doveri generali di diligenza di cui alle CGC, il Titolare della carta, acquistando dei Servizi on line, dovrà ogni volta rispettare i seguenti, particolari doveri di diligenza:
    • il Titolare della carta, nell'utilizzare i Servizi on line, dovrà attenersi perfettamente alle direttive e procedimenti comunicatigli in precedenza dall'Emittente;
    • il Titolare della carta comunicherà immediatamente all'Emittente la perdita del telefono cellulare, smartphone, computer o altro dispositivo (collettivamente denominati, "Terminali") utilizzato per usufruire dei Servizi on line o il sospetto di accesso non consentito o di abuso del Terminale (la "Comunicazione") e modificherà immediatamente i Criteri di legittimazione, che possono essere variati autonomamente a cura del Titolare della carta;
    • le variazioni dei Dati di contatto devono essere comunicate previamente all'Emittente per iscritto, per e-mail o tramite il campo di immissione all'uopo predisposto sul sito web dell'Emittente;
    • è, inoltre, necessario comunicare subito al provider un'eventuale perdita del Terminale;
    • il Titolare della carta garantisce attraverso misure tecniche ed organizzative adeguate che i Terminali sono protetti da accesso indesiderato e utilizzo fraudolento ad opera di terzi, installando, ad esempio, sul Terminale un codice di accesso e codice di blocco, nonché una protezione antivirus e un firewall, eliminando, immediatamente dopo l'utilizzo dei Servizi on line, la memoria temporanea e i cookie, aggiornando regolarmente i software e uscendo sempre dalle applicazioni tramite la funzione di log-out;
    • il Titolare della carta conserva con cura il suo terminale e gli strumenti a ciò connessi che rendono possibile la comunicazione elettronica (ad esempio schede SIM);
    • il Titolare della carta garantisce sotto la propria responsabilità l'accesso ad Internet;
    • dati e informazioni, in particolare i Criteri di legittimazione, sono segreti e personali e non possono essere resi accessibili a terzi da parte del Titolare della carta; e
    • le password e codici di accesso liberamente selezionabili non possono essere composti da combinazioni facilmente individuabili, come ad es. numeri di telefono, date di nascita, targhe d'auto, nomi del Titolare della carta o dei suoi familiari ecc.


  9. Particolari rischi nell'utilizzazione di Mezzi di comunicazione elettronica

  10. Il Titolare della carta è consapevole e riconosce che:
    • l'Emittente non garantisce un'assoluta sicurezza per i suoi network, sistemi e server, e per l'integrità e autenticità dei dati trasmessi;
    • i dati possono non pervenire o non pervenire per tempo al Titolare della carta (sia che si tratti di sovraccarico di Internet, di errori di trasmissione, difetti tecnici o interruzioni di servizio);
    • i dati possono essere cancellati, recapitati in modo errato o modificati a causa di errori o anomalie;
    • i dati, soprattutto in caso di trasmissione non codificata, possono essere intercettati e visualizzati da terzi non autorizzati;
    • i dati possono essere inavvertitamente cancellati o modificati nel loro contenuto ad opera di terzi delle parti;
    • mittente e destinatario dei dati possono essere inavvertitamente cancellati o modificati ad opera di terzi delle parti, cosicché i dati che, presumibilmente, sono stati spediti dall'Emittente, provengono in realtà da un terzo;
    • i Terminali, che consentono la comunicazione elettronica con l'Emittente, non possono essere controllati dall'Emittente;
    • network, sistemi e server, tramite i quali vengono trasmesse le informazioni fra Titolare della carta ed Emittente, non vengono controllati dall'Emittente e possono essere apertamente accessibili a livello mondiale da chiunque;
    • network, sistemi e server non sono illimitatamente collegati e le loro funzionalità possono essere limitate a causa di motivi tecnici o di altra natura; e
    • durante l'utilizzo di Internet si possono propagare dei virus sui sistemi del Titolare della carta o dell'Emittente.


  11. Responsabilità

  12. La responsabilità dell'Emittente derivante dai Servizi on line o in collegamento con gli stessi, inclusa la responsabilità per gli ausiliari, è esclusa, nella misura in cui ciò sia legalmente consentito. In particolare, l'Emittente non è responsabile per danni indiretti, danni conseguenti, mancato guadagno, o perdite dovute a blocco di accesso ai sensi del succitato comma 3.

    L'Emittente non risponde, in particolare, per danni che derivino da una trasmissione inesatta, incompleta, ritardata o non avvenuta dei dati da questi inviati al Terminale del Titolare della carta, o per danni derivanti dai rischi connessi all'utilizzo dei Mezzi di comunicazione elettronica ai sensi del succitato comma 5.

    Qualora il Titolare della carta abbia rispettato le presenti disposizioni nella loro completezza, la sua responsabilità relativamente a transazioni d'acquisto tramite Internet per i danni dovuti ad utilizzo fraudolento di Terminali, Dati di contatto e/o Criteri di legittimazione ad opera di terzi (nel qual caso parenti e persone che vivono nello stesso nucleo familiare non sono da considerarsi terzi), che si verifichino prima dell'arrivo della Comunicazione presso l'Emittente, è limitata ad una franchigia conforme al prospetto dei prodotti o prestazione applicabile. Non appena sia stata trasmessa la Comunicazione regolarmente all'Emittente, il Titolare della carta non deve più rispondere di tali danni di un utilizzo fraudolento ad opera di terzi che sopravvenga dopo la denuncia. Qualora il Titolare della carta non abbia rispettato le presenti disposizioni in tutte le loro parti, deve tuttavia rispondere per tutti i danni che siano derivati da o che siano sorti in relazione con l'uso dei Terminali, Dati di contatto e/o Criteri di legittimazione.


  13. Inizio e fine della prestazione di servizio

  14. Una richiesta di utilizzo dei Servizi on line può essere avanzata in qualsiasi momento da parte (a) del Titolare principale delle carta con riferimento alla sua carta principale e relative carte supplementari, (b) del Titolare della carta supplementare con riferimento alla sua carta supplementare e (c) del Titolare del conto con riferimento a tutte le carte principali e supplementari regolate sul suo conto. L'Emittente è autorizzato a rifiutare una richiesta senza indicazione dei motivi.

    L'Emittente può sospendere o cessare in qualsiasi momento, completamente o parzialmente, l'offerta di Servizi on line. Il Titolare della carta o del conto può disdire in qualsiasi momento, dandone comunicazione all'Emittente, i Servizi on line selezionabili opzionalmente, nel qual caso si applica per analogia il comma precedente. La comunicazione deve avvenire per iscritto, per e-mail o nel campo di immissione all'uopo previsto sul sito web dell'Emittente.


  15. Diritto applicabile, foro competente

  16. Le presenti disposizioni sono soggette al diritto materiale svizzero. Foro esclusivo competente è Zurigo. Sono fatte salve le prescrizioni di legge obbligatorie sul diritto applicabile e sul foro competente.